il forum di Apecchio!
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Argomenti simili
Ultimi argomenti
» Un saluto Al forum!
Gio Gen 19, 2017 1:53 pm Da manny

» Ma ancora qualcuno passa?
Ven Ott 23, 2015 9:56 am Da alvin

» Per seguire le news del tubo!
Mar Ott 20, 2015 5:25 pm Da manny

» CONCERTO ZEN CIRCUS APECCHIO!! 22 AGOSTO!
Mer Ott 29, 2014 10:03 am Da manny

» Consulenza filosofica (Aicofi)
Mer Giu 18, 2014 1:22 pm Da manny

» Musica senza restrizioni per video
Mer Giu 18, 2014 1:20 pm Da manny

» Gioco cruciverba su apecchio.net
Sab Ott 26, 2013 7:16 pm Da alvin

» Poesia - Letteratura
Sab Ago 03, 2013 6:56 pm Da alvin

» Danzando con i fantasmi - Andrea Sponticcia
Gio Giu 20, 2013 12:27 pm Da spo

» Per gli interessati a piccoli gudagni/Risparmi online vendere e acquistare ecc
Mar Mag 21, 2013 11:25 am Da manny

» BRONTOLO dossier
Lun Mag 06, 2013 6:54 pm Da alvin

» Consigli ortaioleschi (periodo di orti)
Lun Apr 22, 2013 8:58 am Da alvin

» Virus [polizia postale, guardia di finanza]
Lun Mar 25, 2013 2:58 pm Da manny

» Luminamars 2013
Sab Mar 16, 2013 7:24 pm Da alvin

» Video del Notubo in onda su LACOSA
Gio Mar 07, 2013 10:09 am Da manny

» Ma che Bella Figura !
Mar Mar 05, 2013 4:41 pm Da Gacchan

» Consigli!?
Sab Gen 26, 2013 9:25 am Da alvin

» Dischi volanti -Ritrovamento
Mer Dic 26, 2012 8:23 am Da alvin

» Sull' Ilva (a servizio Pubblico) travaglio
Mar Dic 04, 2012 9:36 pm Da manny

» Crash video con videogames
Ven Nov 30, 2012 10:19 pm Da manny

ContApecchiesi

Condividere | 
 

 ECCO LA VERITA' SULL'INTER

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
xetrix
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 923
Età : 31
Localizzazione : somewhere over the rainbow
Data d'iscrizione : 18.02.08

MessaggioTitolo: ECCO LA VERITA' SULL'INTER   Lun Lug 04, 2011 5:43 pm

SONO STATE RESE PUBBLICHE LE MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA PER I FATTI DEL 2006 RIGUARDANTI L'INTER DA PARTE DEL PROCURATORE FEDERALE STEFANO PALAZZI:



"Questo Ufficio ritiene che le condotte fossero certamente dirette ad assicurare un vantaggio in classifica in favore della società Internazionale FC, mediante il condizionamento del regolare funzionamento del settore arbitrale e la lesione dei principi di alterità, terzietà, imparzialità ed indipendenza, che devono necessariamente connotare la funzione arbitrale".

Dai documenti "è emersa l'esistenza di una rete consolidata di rapporti, di natura non regolamentare, diretti ad alterare i principi di terzietà, imparzialità e indipendenza del settore arbitrale, instaurati, in particolare fra i designatori arbitrali Paolo Bergamo e Pierluigi Pairetto (ma anche, sia pur in forma minore, con altri esponenti del settore arbitrale) ed il Presidente dell'Inter, Giacinto Facchetti". "Dalle carte in esame e, in particolare, dalle conversazioni oggetto di intercettazione telefonica, emerge l'esistenza di una fitta rete di rapporti, stabili e protratti nel tempo" con l'obiettivo, tra l'altro, di condizionare il settore arbitrale. "La suddetta finalità veniva perseguita sostanzialmente attraverso una frequente corrispondenza telefonica fra i soggetti menzionati, alla base della quale vi era un consolidato rapporto di amicizia, come evidenziato dal tenore particolarmente confidenziale delle conversazioni in atti", afferma la procura. Secondo la relazione, "assume una portata decisiva la circostanza che le conversazioni citate intervengono spesso in prossimità delle gare che dovrà disputare l'Inter e che oggetto delle stesse sono proprio gli arbitri e gli assistenti impegnati con tale squadra"


"In relazione a tali gare il presidente Facchetti si pone quale interlocutore privilegiato nei confronti dei designatori arbitrali, parlando con essi delle griglie arbitrali delle gare che riguardano la propria squadra nonchè della stessa designazione della terna arbitrale ed interagendo con i designatori nelle procedure che conducono alla stessa individuazione dei nominativi degli arbitri da inserire in griglia e degli assistenti chiamati ad assistere i primi".


Per quanto riguarda invece Massimo Moratti, la sua posizione e il giudizio del procuratore federale sembrano meno gravi: "Comunque informato della circostanza che il Facchetti avesse contatti con i designatori, come emerge dalle telefonate commentate, nel corso delle quali è lo stesso Bergamo che rappresenta tale circostanza al suo interlocutore. (...) Ne consegue che la condotta del tesserato in esame, Moratti, in considerazione dei temi trattati con il designatore e della frequenza dei contatti intercorsi, appare in violazione dell'art. 1 CGS vigente all'epoca dei fatti, sotto i molteplici profili indicati".

"In alcuni casi -osserva la procura- emerge anche l'assicurazione da parte dell'interlocutore di intervento diretto sul singolo direttore di gara, come rivelato da alcune rassicurazioni che il designatore arbitrale rivolge al proprio interlocutore, in cui si precisa che l'arbitro verrà 'predisposto a svolgere una buona gara' o, con eguale significato, che è stato 'preparato a svolgere una bella gara'; o ancora, affermazioni del designatore volte a tranquillizzare il presidente Facchetti sulla prestazione dell'arbitro, nel senso che gli avrebbe parlato direttamente lui o che già gli aveva parlato".

"In un caso, addirittura, il designatore arbitrale, nel tentativo di tranquillizzare il proprio interlocutore e sedare le preoccupazioni di quest'ultimo sulle tradizioni negative della propria squadra con un determinato arbitro, afferma che quest'ultimo è stato avvertito e che sicuramente lo score dell'lnter sotto la sua direzione registrerà una vittoria in più in conseguenza della successiva gara di campionato", afferma ancora il procuratore.

"Tale capacità di interlocuzione in alcuni casi diventa una vera e propria manifestazione di consenso preventivo alla designazione di un arbitro e rappresenta un forte potere di condizionamento sui designatori arbitrali, fondato su rapporti di particolare amicizia e confidenza che il Presidente Facchetti può vantare nei confronti degli stessi designatori e che trovano la loro concretizzazione espressiva nella effettuazione anche di una cena privata con Bergamo e nello scambio di numerosi favori e cortesie (elargizione di biglietti e tessere per le gare dell'Internazionale, di gadget e borsoni contenenti materiale sportivo della squadra milanese, etc...) e non meglio precisati 'regalini'".



PRESCRIZIONE NON E' ASSOLUZIONE



QUESTO E' UN MINI SFOGO PER TUTTI QUESTI ANNI NEI QUALI GLI INTERISTI SI SONO ERETTI A SIMBOLO DELL'INTEGRITA' DEL CALCIO. Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Sciaquet
Novizio
Novizio
avatar

Numero di messaggi : 84
Localizzazione : Onde la terra acaba e comeca o mar
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: ECCO LA VERITA' SULL'INTER   Gio Lug 07, 2011 7:40 pm

Credo che prima di parlare di un personaggio come FACCHETTI tu ti debba pulire la bocca....
I fatti parlano chiaro dopo calciopoli avete comprato molto ma vinto poco.... NIENTE...... MA.....!!!!


P.S. per farla corta
Tornare in alto Andare in basso
Sciaquet
Novizio
Novizio
avatar

Numero di messaggi : 84
Localizzazione : Onde la terra acaba e comeca o mar
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: ECCO LA VERITA' SULL'INTER   Gio Lug 07, 2011 7:43 pm

Marcomando Basto non mlà fe lunga cumm fei d solito..... amici cumm prima.
Tornare in alto Andare in basso
xetrix
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 923
Età : 31
Localizzazione : somewhere over the rainbow
Data d'iscrizione : 18.02.08

MessaggioTitolo: Re: ECCO LA VERITA' SULL'INTER   Mer Lug 13, 2011 8:07 am

Io Facchetti, come nemmeno tu e il 99,9 % degli interisti di questo mondo non lo conoscevo.

Potevo vedere come si comportasse bene in campo con compagni e avversari, come fosse educato, gentile e disponibile nelle interviste, come fosse deciso e capace nelle sue scelte da presidente, ma nient'altro a livello personale.

E infatti niente di tutto questo è messo in discussione, almeno da me.

Ma, purtroppo, telefonava molto spesso ai designatori arbitrali per far si che avessero un occhio di riguardo nei confronti della sua squadra quando andavano a decidere l'arbitro o il guardalinee e questo, che voi lo vogliate o no, NON SI FA!

Che tutto questo rappresenti reato, sportivo o meno, lo deciderà chi di dovere, e non sarà facile, visti i tempi decorsi da quelle telefonate, fatto sta che quelle telefonato ci sono, si possono ascoltare e leggere e nessuno le può smentire nella loro scorrettezza.

Che voi interisti, che, giustamente, vi siete fatti negli anni un'immagine santa di Facchetti (come Scirea per la juve o Sacchi per il Milan), non riusciate a credere a quello che sentite nelle telefonate lo capisco, ma tant'è...

E se come "difesa" usate il "così facevan tutti" allora siete voi stessi che per primi mettete in discussione quell'integrità della quale tanto andate fieri.

M' dispièc l'ho fatta lunga n'altra volta..abbiate pazienza..
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: ECCO LA VERITA' SULL'INTER   

Tornare in alto Andare in basso
 
ECCO LA VERITA' SULL'INTER
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La verità sull'universo
» risposta prof alessandra graziottin sull'ovodonazione
» riflessione sull'adozione
» Ma cos'è la disonestà?
» Informazioni sull'orgalutran

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Apecchio :: Apecchio Forum :: Sport :: Calcio-
Andare verso: