il forum di Apecchio!
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  
Argomenti simili
Ultimi argomenti
» Un saluto Al forum!
Gio Gen 19, 2017 1:53 pm Da manny

» Ma ancora qualcuno passa?
Ven Ott 23, 2015 9:56 am Da alvin

» Per seguire le news del tubo!
Mar Ott 20, 2015 5:25 pm Da manny

» CONCERTO ZEN CIRCUS APECCHIO!! 22 AGOSTO!
Mer Ott 29, 2014 10:03 am Da manny

» Consulenza filosofica (Aicofi)
Mer Giu 18, 2014 1:22 pm Da manny

» Musica senza restrizioni per video
Mer Giu 18, 2014 1:20 pm Da manny

» Gioco cruciverba su apecchio.net
Sab Ott 26, 2013 7:16 pm Da alvin

» Poesia - Letteratura
Sab Ago 03, 2013 6:56 pm Da alvin

» Danzando con i fantasmi - Andrea Sponticcia
Gio Giu 20, 2013 12:27 pm Da spo

» Per gli interessati a piccoli gudagni/Risparmi online vendere e acquistare ecc
Mar Mag 21, 2013 11:25 am Da manny

» BRONTOLO dossier
Lun Mag 06, 2013 6:54 pm Da alvin

» Consigli ortaioleschi (periodo di orti)
Lun Apr 22, 2013 8:58 am Da alvin

» Virus [polizia postale, guardia di finanza]
Lun Mar 25, 2013 2:58 pm Da manny

» Luminamars 2013
Sab Mar 16, 2013 7:24 pm Da alvin

» Video del Notubo in onda su LACOSA
Gio Mar 07, 2013 10:09 am Da manny

» Ma che Bella Figura !
Mar Mar 05, 2013 4:41 pm Da Gacchan

» Consigli!?
Sab Gen 26, 2013 9:25 am Da alvin

» Dischi volanti -Ritrovamento
Mer Dic 26, 2012 8:23 am Da alvin

» Sull' Ilva (a servizio Pubblico) travaglio
Mar Dic 04, 2012 9:36 pm Da manny

» Crash video con videogames
Ven Nov 30, 2012 10:19 pm Da manny

ContApecchiesi

Condividere | 
 

 Restauro Chiesa della Confraternita

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
alvin
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 02.03.10

MessaggioOggetto: Restauro Chiesa della Confraternita   Mar Nov 16, 2010 6:20 pm

Dopo anni ed anni da che la chiesetta detta "dell Confraternita" é stata in totale abbandono (ero piccolo ed era già messa male!) ora è prossimo il completamento del restauro.

In tutta sincerità sono rimasto deluso. Una stuccata alla buona (pietra e filetto sarebbe stata un'altra cosa), una riverniciata, un campanile traballante che continua a pendere. Insomma non mi pare un gran bel lavoro.
Beninteso che la ditta che ha fatto i lavori, così come il tecnico reponsabile ecc, non c'entrano nulla. Essi eseguono e/o sovrintendono un lavoro che segue un "progetto" che a sua volta segue l'entità della disponibilità finaziaria ecc.
Piuttosto le cosidette "Belle Arti", la soprintendenza, insomma chi ha il potere di fare e disfare, mi chiedo con che criterio abbia dato corso ad un "lavoretto" del genere su un bene che rappresenta un "punto storico" per il nostro paese.

Voi che ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 32
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Mar Nov 16, 2010 7:14 pm

Non voglio passare per criticone, ma sinceramente la prima volta che ho visto la chiesa completata mi sono subito venute in mente le chiese nei villaggi messicani che si vedevano in zorro.
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
starna
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo
avatar

Numero di messaggi : 394
Età : 44
Localizzazione : la Pìa nei giorni festivi
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Mer Nov 17, 2010 7:32 am

Mi riservo di vedere il risultato finale dei lavori non appena ricapito in zona ma non posso che confermare quanto detto da te alvin...
Bene l'intenzione ma Ho paura che si tratta della solita "rabberciata" come si dice in toscana....
Il capitolo "belle arti" meriterebbe un discorso a parte... questa ENTITA' imprecisata ed indefinita che magari diventa determinante per cambiare una finestra in un centro storico e poi permette l'abbandono o il malsano recupero!
pale
Tornare in alto Andare in basso
xetrix
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 923
Età : 30
Localizzazione : somewhere over the rainbow
Data d'iscrizione : 18.02.08

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Mer Nov 17, 2010 3:33 pm

Si parlava l'altro giorno di questo con bostrengo e si diceva che al di là del fatto che, ovviamente, tutti ormai si erano, per così dire, affezionati a quelle pietre, in tempi medievali o giù di lì in realtà si usava lo stucco per gli edifici.
Non sarà stato lo stucco che si usa adesso però..

La sovrintendenza, con il restauro, forse tende a riottenere il risultato storico, che a volte non coincide con "il più bello".

Certo però bisognerebbe parlare con chi era "dentro" al progetto..

Tra l'altro nello stato pre-restauro mica m'ero mai accorto che il campanile fosse così storto..
Tornare in alto Andare in basso
Bostrengo
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 1239
Età : 34
Localizzazione : Vaccareccia
Data d'iscrizione : 19.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Mer Nov 17, 2010 10:44 pm

io penso che la ditta ed il progettista abbiano fatto le cose al meglio secondo le prescrizioni date

da quello che so l'intonaco è stato prescritto cosi (e fatto comunque bene), lo stesso per il campanile che è stato comunque rinforzato





Tornare in alto Andare in basso
alvin
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 02.03.10

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Gio Nov 18, 2010 9:12 am

Bostrengo ha scritto:
io penso che la ditta ed il progettista abbiano fatto le cose al meglio secondo le prescrizioni date
da quello che so l'intonaco è stato prescritto cosi (e fatto comunque bene), lo stesso per il campanile che è stato comunque rinforzato

Bostrendo, cerchiamo di non intorbidire le acque!

In premessa ho ben chiarito che ditta, direttore lavori ecc, non hanno voce in capitolo sul tipo di restauro attuato in quanto eseguono ciò che è previsto da un progetto.
Significa che se la stuccano é perche il progetto prevede la stuccatura. Se la colorano di rosa è perché sul progetto è previsto che non vada fatta nè gialla ne verde ecc.
Anche il redattore del progetto è fuori causa. Fosse per lui, penso che l'avrebbe pure laminata d'oro, ma è ovvio che ha dovuto attenersi a direttive precise che tra i vari fattori tengono conto anche del budget disponibile.

Cio detto, tenuto conto che tale chiesetta è sotto l'egida delle "belle arti" o qualcosa di simile, il punto è:
Ritenete che questo ente abbia ben operato? Ossia quel restauro è "compatibile" a vs.avviso con la "medievalità" del nostro centro storico?

A parer mio no.
É vero che "lega" bene con le adiacenti casette del borgo, ma trattandosi di un edificio "storico" l'avrei visto meglio con pietra a vista, mattoni o quel che sia. Non solo per una questione di "bello" ma anche di congruità con gli altri restauri operati in analoghi edifici nel centro storico.
Daltronde (anche se, come dice xetrix, in passato si usava molto lo stucco) oggi la "medievalità" è dovunque ripristinata con murature "a vista". I tanti paesini lungo i crinali della nostra valmetauro ne sono un esempio indiscutibile.


Tornare in alto Andare in basso
Bostrengo
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 1239
Età : 34
Localizzazione : Vaccareccia
Data d'iscrizione : 19.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Gio Nov 18, 2010 9:19 am

Alvin, non mi pare di aver intorbidito niente, anzi...



p.s. grazie ancora dell'altra opera d'arte che mi hai regalato
Tornare in alto Andare in basso
alvin
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 02.03.10

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Gio Nov 18, 2010 1:05 pm

Ok! No problem.

Il fatto è che, da come ti eri espresso, si aveva la sensazione che io avessi insinuato irregolarità o arbitrarietà da parte di impresa appaltatrice ecc, nel modo di esecuzione dei lavori. Cosa che, ribadisco, avevo già escluso a priori.

La mia domanda quindi non è: "L'Impresa ha ben eseguito i lavori?", bensì :"Voi al posto delle Belle Arti avreste dato corso a quel tipo di restauro?".





Private Message for Bostrengo: l'"opera d'arte" era un omaggio dovuto. A chi se non a te?
Tornare in alto Andare in basso
Bostrengo
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 1239
Età : 34
Localizzazione : Vaccareccia
Data d'iscrizione : 19.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Gio Nov 18, 2010 2:19 pm

Private message for Alvin; l'opera d'arte l'ho esposta al centro di casa e a forza di rendergli omaggio ho preso uno strappo al braccio destro...dovevi allegarci anche un tubetto di Voltaren!! Very Happy Very Happy Very Happy

ciao e ancora grazie
Tornare in alto Andare in basso
Campena
Novizio
Novizio
avatar

Numero di messaggi : 99
Età : 37
Localizzazione : Altotevere Umbro ma col cuore nella Valcella...
Data d'iscrizione : 07.04.09

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Gio Nov 18, 2010 10:01 pm

Mo sa è, st' "opera d'arte"?
Un busto del duce a cui Bostrengo fa il saluto? Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Bostrengo
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 1239
Età : 34
Localizzazione : Vaccareccia
Data d'iscrizione : 19.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Ven Nov 19, 2010 8:29 am

GRANDE CAMPENA VAI ANCHE OLTRE ALLE SIBILLE...GRANDE INTUITO!
Tornare in alto Andare in basso
El Nicchi
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo
avatar

Numero di messaggi : 250
Età : 32
Localizzazione : Del Bei
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Sab Nov 20, 2010 8:50 am

Non è Campena che ha intuito... sei tu che sei banale, prevedibile e pupazzo caro Bostry... tutti abbiamo pensato a quello appena hai usato il verbo adorare. Behssìll'hoddetto...
Tornare in alto Andare in basso
Bostrengo
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 1239
Età : 34
Localizzazione : Vaccareccia
Data d'iscrizione : 19.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Lun Nov 22, 2010 10:04 am

hai proprio ragione, vecchia checca isterica.... affraid
Tornare in alto Andare in basso
Gloria
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 320
Localizzazione : Apecchio
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Lun Nov 22, 2010 12:37 pm

adè vengh giù e tlo spacco! No Mad Like a Star @ heaven
Tornare in alto Andare in basso
Bostrengo
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 1239
Età : 34
Localizzazione : Vaccareccia
Data d'iscrizione : 19.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Lun Nov 22, 2010 5:20 pm

ah sarà, sarà...
Tornare in alto Andare in basso
xetrix
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 923
Età : 30
Localizzazione : somewhere over the rainbow
Data d'iscrizione : 18.02.08

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Lun Nov 22, 2010 7:19 pm

"a forza di rendergli omaggio ho preso uno strappo al braccio destro"

li per li avevo pensato a un'immagine erotica... Laughing
Tornare in alto Andare in basso
alvin
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 02.03.10

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Lun Nov 22, 2010 9:12 pm

I post fuori topic diluviano.

Potere di una Testa di Ca...lce!
Tornare in alto Andare in basso
Campena
Novizio
Novizio
avatar

Numero di messaggi : 99
Età : 37
Localizzazione : Altotevere Umbro ma col cuore nella Valcella...
Data d'iscrizione : 07.04.09

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Lun Nov 22, 2010 9:45 pm

Tornando in tema.. ho visto la chiesa,sebbene solo di sfuggita, e non mi è sembrata male esteticamente, poi bisogna vedere cosa hanno fatto tecnicamente, volevo chiederlo a Manuele stesso ma non l'ho incontrato.
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 32
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Mar Nov 23, 2010 4:13 pm

Il problema è comunque sia di soldi. Diciamo che lo stato per certi tipi di lavori non è che sia il massimo del finanziamento. Non so naturalmente chi abbia finanziato i lavori. Sarebbe interessante sapere di più
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 32
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Sab Dic 25, 2010 9:59 am

Allora, in seguito alla breve discussione di ieri sera, posso dire che, i soldi ci sono, il lavoro è finanziato dall'8permille, che la scelta di metodo\modo di restauro è di competenza dell'Soprintendenza Per I Beni Ambientali E ArchitettoniciSoprintendenza Per I Beni Ambientali E Architettonici, che ne determina la metodologia di esecuzione e\o limitazioni.

Resto della mia prima opinione per il "giudizio estetico",
naturalmente dopo questa nota rettifico l'ultimo post " non ci sono problemi di soldi"
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
alvin
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 02.03.10

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Sab Dic 25, 2010 2:43 pm

Okay! L'apertura del thread era solo per chiedere le vs.impressioni sull'estetica post-restauro.
Di tutto il resto non è che mi interessi granché.
Da comune cittadino avevo pensato che si fosse fatto ricorso ad una soluzione "economica" per ragioni di budget. Se quella dello stucco è un precisa scelta non la condivido granché, ma è comunque meglio di niente e, comunque sia, meglio di quand'era "scrocciolata".
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 32
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Sab Dic 25, 2010 4:27 pm

Da quello che ho capito ci sono dei range da seguire. Comunque, i lavori son fermi a causa di alcuni materiali di lavoro che a certe temperature deteriorano, quindi stanno attendendo il caldo.

Comunque si chiaramente, solo giudizio estetico, che perchè, personalmente non ho la minima idea di come funzionano queste cose.
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
xetrix
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 923
Età : 30
Localizzazione : somewhere over the rainbow
Data d'iscrizione : 18.02.08

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Mar Mar 08, 2011 2:22 pm

Ritorno nell'argomento perchè ho partecipato ad una lezione di Architettura Tecnica dove si parlava delle motivazioni di una marea di accorgimenti tecnici che in passato, molto in passato, si utilizzavano nelle costruzioni appenniniche.

Volevo, quindi, spezzare una lancia a favore di chi ha fatto quel lavoro e, quindi, anche a favore della sovrintendenza.

Nella nostra zona, la zona appenninica, per motivi geologici, c'è una gran quantità di rocce calcaree e arenarie, quindi per forza di cose queste venivano usate nella costruzioni degli edifici.
A causa della grandezza e della durezze delle pietre calcaree quando si andava a lavorarle per forza di cose venivano rotte secondo delle linee che tendono alla concavità e quindi non dritte, di norma, perchè ogni tanto, a causa della tendenze delle pietre ad acquistare e perdere acqua continuamente(si parla di intervalli di migliaia e milioni di anni ovviamente), si creano una specie di canali che permettono linee di rottura dritte, ma diciamocelo, era una questione di culo, dunque si aveva a che fare con pietre a superficie perlopiù sconnessa.

Il muro era creato da due file di pietre, una interna e una esterna, e le superfici dei blocchi più sconnesse venivano tenute all'interno del muro, in modo da avere le superfici più lisce nella parete esterna e nella parete interna dell'edificio.
Le due file di pietre venivano tenute insieme da terra,malta, paglia e comunque materiali collanti poco affidabili e solo nei casi di committenti ricchi da una specie di antenata della nostra calce, che comunque non è certo paragonabile a quella usata oggi.
La calce era usata poco perchè era carissima, veniva fatta in questo modo: si creavano delle buche nel terreno nel quale si facevano strati rispettivamente di gesso e fascine, gesso e fascine, poi si dava a fuoco al tutto e il fuoco cuoceva il gesso che poi opportunamente lavorato dava la calce.

Quel poco che ci si poteva permettere lo si usava per fare uno stucco all'esterno delle pareti (strato ovviamente minimo, di massimo 3/4 millimetri) che serviva per non fare entrare l'acqua delle intemperie all'interno del muro, dove avrebbe sciolto tutto il "collante" tra le pietre e quindi fatto crollare il tutto.

Per questo la stragrande maggioranza di case di stampo medievale avevano lo stucco, che ovviamente negli anni si è perso, e per questo la sovrintendenza sugli edifici nei quali può intervenire, quelli vincolati, pretende di mantenere questo tipo di lavorazione.

Ovviamente noi che di stucco ne abbiamo sempre visto dalla nostra nascita appena vediamo una casa in pietra a vista rimaniamo piacevolmente attratti da questa sorta di romantica visione che ci riporta al passato, ma una volta chiunque avrebbe dato un dito per avere la casa stuccata.

Scusate per la mini lezione e per la spiegazione molto riassuntiva ma penso che a qualcuno abbia fatto un pò di piacere saperlo.
Tornare in alto Andare in basso
alvin
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 02.03.10

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Mar Mar 08, 2011 2:46 pm

Direi più che esauriente. Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
alvin
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 02.03.10

MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   Ven Mag 27, 2011 6:51 am

Torno sull'argomento perché, con l'approssimarsi della stagione estiva avremo (forse) un maggior flusso turistico e quella chiesa ancora tutta incerottata non è un bel vedere.
Ormai da qualche mese i lavori sono fermi, quindi:
1) Se i lavori sono finiti è forse il caso di smantellare quell'ambaradan cantieristico a vantaggio della visibilità e viabilità.
2) Se vanno completati è opportuno che le alte sfere diano l'input quanto prima. Lasciarlo così dà un senso di abbandono.

.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Restauro Chiesa della Confraternita   

Tornare in alto Andare in basso
 
Restauro Chiesa della Confraternita
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il potere temporale della Chiesa
» Storia criminale della chiesa e arresto del progresso scientifico.
» Rita Dalla Chiesa, Mediaset e la mafia
» Niente diretta per Sgarbi (se parla della Chiesa)
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Apecchio :: Sbeceraticcio-
Andare verso: