il forum di Apecchio!
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Argomenti simili
Ultimi argomenti
» Un saluto Al forum!
Gio Gen 19, 2017 1:53 pm Da manny

» Ma ancora qualcuno passa?
Ven Ott 23, 2015 9:56 am Da alvin

» Per seguire le news del tubo!
Mar Ott 20, 2015 5:25 pm Da manny

» CONCERTO ZEN CIRCUS APECCHIO!! 22 AGOSTO!
Mer Ott 29, 2014 10:03 am Da manny

» Consulenza filosofica (Aicofi)
Mer Giu 18, 2014 1:22 pm Da manny

» Musica senza restrizioni per video
Mer Giu 18, 2014 1:20 pm Da manny

» Gioco cruciverba su apecchio.net
Sab Ott 26, 2013 7:16 pm Da alvin

» Poesia - Letteratura
Sab Ago 03, 2013 6:56 pm Da alvin

» Danzando con i fantasmi - Andrea Sponticcia
Gio Giu 20, 2013 12:27 pm Da spo

» Per gli interessati a piccoli gudagni/Risparmi online vendere e acquistare ecc
Mar Mag 21, 2013 11:25 am Da manny

» BRONTOLO dossier
Lun Mag 06, 2013 6:54 pm Da alvin

» Consigli ortaioleschi (periodo di orti)
Lun Apr 22, 2013 8:58 am Da alvin

» Virus [polizia postale, guardia di finanza]
Lun Mar 25, 2013 2:58 pm Da manny

» Luminamars 2013
Sab Mar 16, 2013 7:24 pm Da alvin

» Video del Notubo in onda su LACOSA
Gio Mar 07, 2013 10:09 am Da manny

» Ma che Bella Figura !
Mar Mar 05, 2013 4:41 pm Da Gacchan

» Consigli!?
Sab Gen 26, 2013 9:25 am Da alvin

» Dischi volanti -Ritrovamento
Mer Dic 26, 2012 8:23 am Da alvin

» Sull' Ilva (a servizio Pubblico) travaglio
Mar Dic 04, 2012 9:36 pm Da manny

» Crash video con videogames
Ven Nov 30, 2012 10:19 pm Da manny

ContApecchiesi

Condividere | 
 

 Una festa decaduta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bostrengo
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 1239
Età : 34
Localizzazione : Vaccareccia
Data d'iscrizione : 19.11.07

MessaggioTitolo: Una festa decaduta   Mer Ago 11, 2010 11:10 am

Con grande rammarico ho notato che la spettacolare e partecipatissima festa a Mun Bon (Musica sotto le stelle) ogni anno perde visitatori....

Quest'anno nonostante il tempo bello c'era poca gente, pochissime tende e la festa è praticamente finita molto presto.Un festa che non è più la stessa!


Non sarebbe forse il caso di pubblicizzarla meglio e prima???
Anche solo un articoletto la mattina della festa (che non costa nulla) avrebbe portato qualcosa in più....
Non sarebbe il caso di coinvolgere anche i confinanti amici di Sant'Angelo in Vado?
Non sarebbe il caso di chiamare qualche band che attiri più gente? Costerà di più ma più gente c'è e più si incassa...e meglio si ripagano le cose...

Vi prego non arizzate il culo e non prendetela come una critica! Mi metto a disposizione per il prossimo anno e comunque vorrei fare un plauso a tutti coloro che si sono impegnati per la realizzazione di questa festa


Tornare in alto Andare in basso
alvin
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 02.03.10

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Mer Ago 11, 2010 8:06 pm

Punto di vista per punto di vista... anch'io azzardo il mio.

Sono stato lì alla festa dalle 21,45. Ho visto cinque stelle cadenti. Una bellissima e luminosa, le altre colte con la coda dell'occhio per appena una frazione di secondo.
La cosa più fastidiosa sono state le decine di torce elettriche di cui erano armati parecchi visitatori, i cui fasci di luce, sparacchiati qua e la, disturbavano non poco la visione di un cielo stellato veramente splendido.

Sono ripartito alle 24,00, la strada era intasata di auto su entrambi lati per almeno 500 metri.
Allo stand se ne sono andati 1500 (diconsi millecinquecento!) bicchieri. Lo so perchè glie li ho dati io. Non so invece quanti siano stati i caffè perché i bicchierini li avevano già da prima.
Per la prima volta nella storia di questa festa, gli spinatori sono rimasti a secco! La birra, comprata nella stessa quantità degli altri anni, si è esaurita ed hanno dovuto far ricorso alle bottigliette (illegali!).

L'anno scorso (o l'altr'anno?) la festa è saltata per il maltempo. Quelli del "service audio" sono stati avvertiti nel pomeriggio prima che partissero, e siccome la Pro-Loco è cliente di vecchia data hanno chiuso un occhio, ma di solito non è così e un 30% lo si deve pagare.
Se fossero stati contattati gruppi "importanti" è bene sapere che essi "viaggiano" con l'agenzia. Il loro contratto prevede il 50% del compenso anche in caso di disdetta sino ad un giorno prima, mentre si va al 70% se ciò accade il giorno stesso e sale al 100% se la band non suona manco una nota, ma ha raggiunto il luogo della esibizione.
Ciò a dire che il "rischio d'impresa" del brutto tempo se lo deve assumere l'organizzazione.

Ovviamente in caso di maltempo i soldi per il "fisso" SIAE e per le SPESE PUBBLICITARIE vanno comunque a puttana.

Quanto sopra sono i dati di fatto.
Mi astengo da commenti.
Tornare in alto Andare in basso
Bostrengo
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 1239
Età : 34
Localizzazione : Vaccareccia
Data d'iscrizione : 19.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Gio Ago 12, 2010 6:36 am

Riguardo ai consumi bisognerebbe confrontarli con quelli degli scorsi anni...
Ma non sempre un maggior consumo di roba significa più gente, una festa migliore e che dura di più...


Riguardo ai bicchieri, visto che sono usa e getta, solo io ne avrò consumati 10-12....e comunque qualche buon complesso senza agenzia si trova...


Ripeto che la mia non vuol essere una critica ma uno stimolo a pubblicizzare meglio certe feste
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 32
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Sab Ago 14, 2010 4:01 pm

Ho visto molta gente per un periodo, poi come capita sempre si è dileguata. Le feste ad Apecchio vengono sempre meno seguite perchè la gente non muove il culo per arrivare in un paesino di 1000 persone per ascoltare cover band e bersi una birra. Nulla da dire, panorama magnifico, posto incantevole, ma di posti così ne trovi ovunque. Quindi non è una questione di pubblicità ma di COSA OFFRE QUESTA FESTA CHE NON OFFRONO LE ALTRE?

Secondo me c'era tanta gente per essere la 8 edizione identica alla prima.
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
gap
Novizio
Novizio
avatar

Numero di messaggi : 175
Età : 39
Localizzazione : Pesaro
Data d'iscrizione : 20.07.09

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Dom Ago 15, 2010 1:38 pm

Bella analisi del manny,condivido il pieno.
Tornare in alto Andare in basso
Gloria
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 320
Localizzazione : Apecchio
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Lun Ago 23, 2010 8:32 pm

ok, bell'analisi, ma non corretta se consideriamo che a farla sono delle persone che fino all'altro ieri volevano far di tutto per rivalutare questo territorio e farlo apprezzare al massimo, che è successo ragazzi?
magari è vero che è tutti gli anni la stessa ma da dietro un computer, con delle frasi, non si cambia nulla.
è inutile parlare parlare se poi in fondo non si muove un dito per far niente, con le parole le cose non cambiano.
e poi, quella festa, per farla venire bene, per far suonare gruppi interessanti e renderla migliore, necessita di molti fondi monetari, fondi che la pro-loco di apecchio (come ogni pro-loco dei piccoli paesini) non ha!
Like a Star @ heaven
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 32
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Lun Ago 23, 2010 10:49 pm

I soldi centrano fino ad un certo punto, se ne sprecano tanti per fare delle minchiate enormi. Di fatto cara gloria l'impegnarsi per fare o il non muovere il culo ha una bella dicotomia, il cosa si fa e il cosa non si fa. Personalmente ho partecipato alla festa e posso esprimere il mio giudizio schietto e sincero, bravi per l'impegno è andata bene (come sempre) ma ribadisco la gente non muove il culo per una cover band.
Citazione :
E per fare di tutto per rivalutare il paese
<--- di questo ora comincio a perdere interesse e iniziativa, per svariati motivi, il primo può essere che ad ogni tentativo mi sono trovato solo, per il fatto che è vero che la proloco non ha soldi, ma fidati, i soldi si trovano se si cercano nei canali adeguati e (santo dio si! se appoggiati)! e per concludere se mai ne riparliamo a quattro occhi che mi sembra che a tuo avviso il comunicare attraverso un monitor vanifichi la funzione attiva (come attività).
Vorrei anche aggiungere "salire sul pulpito significa esporsi, ed una volta esposti non sai se arrivano pomodori o fiori e applausi" del resto uno se ne può fregare, può prendersela, può ascoltare gli elogi, può ascoltare le critiche ma questo al opinionista "la Doxa!" non riguarda.
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
Gloria
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 320
Localizzazione : Apecchio
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Mer Ago 25, 2010 3:58 pm

credo che essere parte della pro-loco non voglia affatto dire esporsi salendo su un pulpito, anzi, non mi sento di certo migliore di qualcun'altro,nè tantomeno esposta a critiche che mi riguardano..se alla gente non piace come è organizzata quella festa (o qualsiasi altra festa) può benissimo unirsi a noi e aiutarci a migliorarla..il fatto è, secondo me,che molti non sanno davvero cosa significhi creare un evento, l'immatimento che ci sta dietro e quello che verrà poi, una volta finito tutto. anche io prima di entrare a far parte di questo gruppo mi permettevo di dire "che schifo questa festa" o "che bella stà serata" ma ora che ho visto cosa significa mi vien solo da dire "bravi che si son fatti il culo per crearla", perchè come tutti potete vedere non mi sembra che siamo in molti a starci dietro, ecco perchè secondo me la partecipazione di più persone, anche più grandi ed espertre gioverebbe molto al nostro calendario estivo, intendevo questo per quanto riguarda il monitor,ovvero che la gente non si può permettere di giudicare e basta,o di dire si potrebbe, andrebbe si dovrebbe,tutti sanno che il 10 agosto c'è la festa, se il prossimo anno avete delle idee venite a proporcele.anche te manny, siccome hai provato a fare qualcosa, e sicuramente ci hai provato col cuore, saresti infastidito se ti sentissi tirar dietro solo critiche.
(scrivendo non sono minimamente arrabbiata, lo dico perchè non vorrei che travisaste le mie parole)

la doxa all'opinionista riguarda eccome, è il canale attraverso cui fa giungere il suo pensiero al destinatario, tale pensiero, una volta inviato, può "ferire" codesto destinatario, o tornare indietro e prendersela col mittente..è una lama a doppio taglio Smile (ovviamente non in questo caso, siamo amici e non intendo assolutamente prendermela con te, stavo solo rispondendo al tuo pensiero finale estraniandolo da qualsiasi contesto). Like a Star @ heaven
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 32
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Mer Ago 25, 2010 4:46 pm

Gloria, premetto! non mi è nemmeno venuta l'idea che potessi arrabbiarti per una mia opinione.
Guarda che le critiche e di rotture di scatole ne ho avute, e te dovresti saperlo bene . Forse non hai capito cosa intendevo, salire nel pulpito non significa salire per mostrarsi, il fare e sinonimo di mostrasti, non intendevo pulpito narcisistico. Qua il discorso è semplicemente "cosa è che ti infastidisce del mio giudizio?" se io non fossi in grado di fare un evento, organizzarlo o aiutare bé questo non mi impedisce di criticare! Io me la prendo con i politici pur non conoscendo affatto leggi, statuti, modi-metodi, eppure ci esprimiamo.. per farla più semplice, se io vado ad un concerto di oboe, pur non conoscendo l'oboe posso giudicare esprimere, fischiare ecc il buonismo non fa proprio parte della mia indole credo che i ragazzi della proloco abbiano fatto un buon lavoro, sono riusciti a organizzare l'evento ma niente buonismo! la festa è la stessa di sempre, niente di nuovo! E' difficile organizzare l'evento, è fatica e forse non ne so proprio nulla di organizzazione eventi, però con la stessa ignoranza dico! Niente di nuovo.
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
Gloria
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 320
Localizzazione : Apecchio
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Mer Ago 25, 2010 11:42 pm

volevo farVi capire, facendola anche io più facile,che per noi è difficile organizzare una festa, sia perchè siamo giovani sia perchè siamo inesperti. se le critiche fossero state costruttive l'avrei accolte senza fiatare, ma visto che ho letto e sentito per di più pensieri negativi, disfattisti e ipocriti mi sono un pochino infastidita.
è facilissimo partecipare ad una festa da davanti ad un bancone, lo è molto di meno a starci dietro, siccome siamo tutti pressochè ventenni, e siamo più o meno in 8/9 a starci dietro a stò bancone mentre tutti gli altri stan davanti a gurardar le stelle pensate, quando criticate, che pure noi potremmo star a goderci il cielo invece di farci il mazzo per noi e per voi, perchè questi 8/9, che nel corso di questo periodo ne hann sentite di cotte e di crude su ogni evento organizzato, potrebbero benissimo lavarsene le mani come fanno tutti gli altri.
troppo comodo sapere che tanto la festa ci sarà, senza considerare che qualcuno la fa, sia questa sempre uguale, orribile o la più bella del mondo.
non mi riferivo in particolare a quello che hai scritto te, ma a quello che via via mi son sentita dire nel corso di ogni manifestazione.
ognuno poi può esprimere ovviamente il proprio parere, pure io ne esprimo tanti, però poi c'è una differenza fondamentale,c'è chi ha provato in qualche modo a rialzare le sorti e chi invece ha contribuito solo a sfasciare tutto con le proprie critiche (non riferito a te), perchè ragazzi, dopo un pò la pazienza se ne va e la voglia di provarci pure...
ai posteri l'avvenire..a noi il mal di pancia. pale Like a Star @ heaven
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 32
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Gio Ago 26, 2010 1:45 pm

Glo senza polemica, io non so a chi ti riferisci, ma è francamente ininfluente, mi dispiace se ti infastidiscono alcuni commenti ma per rialzare le sorti del paese "intento nobilissimo e speranzoso" purtoppo non basta neppure l'impegno. Parlo per quello che riguarda me e solo me, so benissimo quanto possa essere difficile organizzare feste ed eventi "per quanto periferica la gara di Down Hill è stata la macchina organizzariva più grossa "dove ho partecipato da buon bracciante" so perfettamente di quanto sia difficile organizzare, trovare soldi, trovare materiale, trovare i gruppi, farsi dare i permessi ecc resta di fatto che la critica anche distruttiva e polemica va accettata, anche perchè quelli che non accettano le critiche polemiche e distruttive sono a mio avviso insicuri. Che centra incavolati e difendi le tue ragioni quando devi "come fai del resto ora" .
Sempre in modo personale, continuo dicendo che a me se ce o non c'e' festa poco cambia, definiscilo egoista, disfattista anche "manny sei un asociale del caz..", ma ipocrita proprio no "non voglio fare il professorino ma "l termine ipocrisia indica l'incoerenza voluta tra azioni svolte e valori enunciati tacitamente o esplicitamente. Per ipocrita si definisce la persona che afferma una determinata idea e poi si comporta in una maniera contraddittoria ad essa" quindi tutto tranne ipocrita, sarei stato ipocrita se avessi detto "BRAVISSIMI RAGAZZI OTTIMA ORGANIZZAZIONE FESTA BELLISSIMA ED ORIGINALE. PROPRIO GRANDI" per poi rompervi le scatole in tutti modi. <--vabbè esempio infelice.
Comunque per il resto sono perfettamente daccordo, completamente; ma tanto come vogliamo fare? il paese e mortifero, assopisce e ti spegne ogni entusiasmo e non è una questione di critiche, perchè alla faccia di quelli che dicevano "gli incontri di filosofia li fa per fare soldi o li fa per politica ecc" pure quest'anno senza che nessuno mi dicesse nulla prendo i miei libri e preparo un incontro! Per essere del tutto coerenti aggiungo "avrei potuto invitare qualche filosofo di rilievo" <--- vero! niente di nuovo anche se... sono convinto, se avessi avuto una mano da qualche parte qualcuno si trovava.

Per concludere, esprimo la mia idea che sia distruttiva, propositiva o altro; faccio senza richiedere nulla e accetto i risultati delle mie azioni "senza valutare mezzi o modi" se non ho soldi per chiamare Severino, non lo chiamo! semplice ed è del tutto pertinente dire "Manny è il 4° incontro che fai uguale agli altri". Allo stesso modo si può dire, gli incontri di filosofia fanno schifo, non mi interessa, il teatro era sporco, manny non è bravo, manny mi sta nelle palle per cui non ci vado ecc.. quasto proprio non mi interessa, io voglio solo organizzare un incontro.
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
gr3nd3l

avatar

Numero di messaggi : 11
Localizzazione : italiana
Data d'iscrizione : 14.08.10

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Gio Ago 26, 2010 2:18 pm

morale della favola:
"...
Se lavori, ti tirano le pietre.
Non fai niente e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, capire tu non puoi
se è bene o male quello che tu fai.
..."
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 32
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Gio Ago 26, 2010 2:25 pm

Citazione :
morale della favola:
"...
Se lavori, ti tirano le pietre.
Non fai niente e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, capire tu non puoi
se è bene o male quello che tu fai.
..."

Insegnamento di Antoine eheheheheh in realtà si, la morale è questa, si fa sapendo che ci sarà sempre qualcuno a cui non andrà bene qualcosa eheheh
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
gr3nd3l

avatar

Numero di messaggi : 11
Localizzazione : italiana
Data d'iscrizione : 14.08.10

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Gio Ago 26, 2010 2:39 pm

grande Antoine
grande Manny
grande Gloria
Tornare in alto Andare in basso
Gloria
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 320
Localizzazione : Apecchio
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Gio Ago 26, 2010 4:06 pm

siccome manny non mi riferivo a te nel dare dell'ipocrita posso benissimo asserire che alcuni lo sono stati e lo sono tutt'ora. non mi riferivo a te nel dire quelle cose, ma l'ho già spiegato(evidentemente male Sad ).
per il resto, si, hai ragione...nulla ci si può fare, e ha ragione pure gr3nd3l: come fai sbagli, forse sarà che io adoro gli errori a stò punto Very Happy

Like a Star @ heaven
Tornare in alto Andare in basso
alvin
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 02.03.10

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Gio Ago 26, 2010 8:03 pm

Ho seguito dietro le quinte questo "scontro-incontro" nel quale, come quasi mai capita, entrambi le parti hanno tante buone ragioni.
Verità sacrosanta che la festa (direi tutte le feste locali, per la verità) non hanno niente di nuovo.
Verità sacrosanta che, per farle, chi ci lavora si fa un mazzo così, ci perde tempo e (spesso) soldi personali e comunque, date le risorse (correlate al bacino d'utenza), non potrà mai permettersi i fuochi d'artificio.

Nel mio post successivo alla festa del 10/Ago ho preferito lasciare la voce ai numeri (brutto ipocrita che non sono altro... come se non si capisse chi volessi difendere!!)
Ma ora chiedo: Perché a lavorare per questi eventi ci vanno solo 7-8 persone, mentre a denigrarle ci si mettono in parecchi di più?
Non è che ci vuole d'aver studiato per darsi una risposta! No?

Non che il diritto alla critica non sia legittimo. Ci mancherebbe!
É però vero che se il "critico negativo" usasse la sua "miglior visione" della cosa per apportare il suo contributo fattivo, la cosa riuscirebbe senz'altro meglio. E poiché i "critici negativi" sono tanti, ma veramente tanti ve l'assicuro", ecco che quel bel plotone di teste che pensano e di mani che lavorano potrebbero contribuire ad alzare il livello qualitativo di ogni evento.

Per concludere. Se io fossi tra quelli che si fanno il culo per smuovere la monotonia di un paese moribondo non avrei alcuna remora a rispondere drastico e senza giri di parole:
"Signori, questo è ciò che so fare. Se voi sapete fare di meglio accomodatevi!
Altrimenti sssssss...."




PS: Quando parlo dei "critici negativi" non mi riferisco al Manny il quale nel sue constatazioni circa la modestia organizzativa degli eventi ha candidamente scoperto l'acqua calda senza considerare (apparentemente) che tutto è correlato alle risorse finanziarie, mi riferisco invece a quella vasta platea di bastian contrari che sparlano, cincischiano, sbatterano ed emettono sentenze. Pozzi di saggezza, incapaci poi anche di alzare i gomiti dai banconi del Bar.
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 32
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Ven Ago 27, 2010 2:33 pm

Sono con te Alvin, volevo solo aggiungere che le critiche vanno valutate in base al criticatore, ed è proprio questo che va considerato. Se la critica arriva da un TROLL (ti cito gr3nd3l) basta ignorare.
Pero in questo momento, in questo paese mi sento un cinese che parla in tedesco con un aborigeno australiano.
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
alvin
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 247
Data d'iscrizione : 02.03.10

MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   Ven Ago 27, 2010 7:56 pm

manny ha scritto:

Però in questo momento, in questo paese mi sento un cinese che parla in tedesco con un aborigeno australiano.
E' normale.
E tu, filosofo, la sai bene che questo stato d'animo rientra nei canoni della "normalità".
Succede anche a me e credo a tutti. Succede quando sono incazzato nero, quando avrei mille cose da urlare, mille sfaccettature da spiegare, e invece mi riesce di farlo solo per un'infinitesima parte ed è lì che il senso di impotenza prende il sopravvento.
La voglia di spedire un "vaffa" generale è forte, ma.... forse è meglio dormirci sopra!

Apecchio è incanalato in un percorso di lungo-degenza o premorienza che dir si voglia.
Ho già più volte scritto che la vita di un paese dipende esclusivamente dai posti di lavoro. Per ogni amministrazione il lavoro deve essere l'obiettivo prioritario. Invece le amministrazioni comunali (non mi riferisco a questa in particolare, ma a tutte quelle che si sono susseguite da 30 anni a questa parte) non hanno agevolato, anzi in certi casi hanno ostacolato e "bastonato" le cosiddette "attività produttive", quelle cioè in grado di creare posti di lavoro e di far rimanere qui i giovani. Piaggeria, inchini e salamelecchi agli imprenditori "di fuori", i Faglioni, i Ciarrapico, gli olandesi, accolti come salvatori della patria che poi ce l'hanno messo in quel posto, cavilli e imposte invece per gli imprenditori locali che da sempre si arrabattano per restare qui.
Vabbè! Chiudo questo paragrafo per tornare al topic.

Tornando all'Apecchio incanalato nel percorso di lungo-degenza, quelli dell'A.C.U.R.S.A, quelli della SPORTIVA CALCIO, quelli del VOLLEY, quelli del TENNIS, quelli della PRO-LOCO, quelli di TUTTO IL RESTO, cercano di risollevarne le sorti (per chi vede il bicchiere mezzo pieno) o di prolungarne l'agonia alleviandone le sofferenze (per chi il bicchiere lo vede mezzo vuoto).
Lo fanno con tanta buona volontà, ma devono farlo con un esborso ragguagliato ai mezzi economici disponibili perché i miracoli non sanno farli.
Questo è.
Potrebbero fare meglio! Forse! Anzi sicuramente si.
Personalmente però, anche se avessero fatto un pochino peggio, mi sento comunque in dovere di dir loro GRAZIE.[u]
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Una festa decaduta   

Tornare in alto Andare in basso
 
Una festa decaduta
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» FESTA DEL PAPA'
» Una festa "diversa"
» Festa dell'Immacolata...
» Festa Natalizia
» sull'educazione dei figli...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Apecchio :: Sbeceraticcio-
Andare verso: