il forum di Apecchio!
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  
Argomenti simili
Ultimi argomenti
» Un saluto Al forum!
Gio Gen 19, 2017 1:53 pm Da manny

» Ma ancora qualcuno passa?
Ven Ott 23, 2015 9:56 am Da alvin

» Per seguire le news del tubo!
Mar Ott 20, 2015 5:25 pm Da manny

» CONCERTO ZEN CIRCUS APECCHIO!! 22 AGOSTO!
Mer Ott 29, 2014 10:03 am Da manny

» Consulenza filosofica (Aicofi)
Mer Giu 18, 2014 1:22 pm Da manny

» Musica senza restrizioni per video
Mer Giu 18, 2014 1:20 pm Da manny

» Gioco cruciverba su apecchio.net
Sab Ott 26, 2013 7:16 pm Da alvin

» Poesia - Letteratura
Sab Ago 03, 2013 6:56 pm Da alvin

» Danzando con i fantasmi - Andrea Sponticcia
Gio Giu 20, 2013 12:27 pm Da spo

» Per gli interessati a piccoli gudagni/Risparmi online vendere e acquistare ecc
Mar Mag 21, 2013 11:25 am Da manny

» BRONTOLO dossier
Lun Mag 06, 2013 6:54 pm Da alvin

» Consigli ortaioleschi (periodo di orti)
Lun Apr 22, 2013 8:58 am Da alvin

» Virus [polizia postale, guardia di finanza]
Lun Mar 25, 2013 2:58 pm Da manny

» Luminamars 2013
Sab Mar 16, 2013 7:24 pm Da alvin

» Video del Notubo in onda su LACOSA
Gio Mar 07, 2013 10:09 am Da manny

» Ma che Bella Figura !
Mar Mar 05, 2013 4:41 pm Da Gacchan

» Consigli!?
Sab Gen 26, 2013 9:25 am Da alvin

» Dischi volanti -Ritrovamento
Mer Dic 26, 2012 8:23 am Da alvin

» Sull' Ilva (a servizio Pubblico) travaglio
Mar Dic 04, 2012 9:36 pm Da manny

» Crash video con videogames
Ven Nov 30, 2012 10:19 pm Da manny

ContApecchiesi

Condividere | 
 

 NATALE: il 40% del cibo andrà sprecato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
rebi
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 260
Età : 48
Localizzazione : Monte Cavallo
Data d'iscrizione : 15.02.08

MessaggioOggetto: NATALE: il 40% del cibo andrà sprecato   Mer Dic 09, 2009 3:40 pm

Vorrei aprire una discussione su un tema che ogni anno, quando si avvicinano le festività natalizie, mi procura un certo disagio: lo spreco di cibo.
Di seguito riporto un articolo da "Il Corriere della Sera" che tratta l'argomento.


"Gli sprechi aumentano durante le feste, ma sono un problema tutto l'anno

MILANO - Nell'occidente dell'iper-consumo c'è anche l'eccesso di cibo. Non solo perché ne mangiamo ben oltre le nostre necessità, ma anche perché ne buttiamo via tantissimo: una ricerca pubblicata da PloS ONE svela che il 40 per cento degli acquisti alimentari se ne va nella spazzatura, e le cose sembrano andare sempre peggio rispetto a 30 anni fa. Soprattutto ora che ci avviciniamo alle feste di Natale, un richiamo alla morigeratezza pare perciò più che necessario.

SPRECHI – Lo sostiene Kevin Hall, del National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases statunitense, che ha analizzato la faccenda in modo originale rispetto a quanto è stato fatto in passato, quando gli sprechi alimentari sono stati valutati attraverso interviste ai consumatori o una poco piacevole ispezione della spazzatura.
Hall ha messo in piedi un modello di metabolismo umano: attraverso le stime del peso medio degli americani fra il 1974 e il 2003, ha calcolato quanto cibo potevano aver mangiato, considerando l'attività fisica media stabile negli anni; poi ha consultato i dati trasmessi durante lo stesso periodo dal governo USA alla FAO sulla quantità di cibo a disposizione della popolazione. La differenza fra calorie disponibili e calorie consumate, dice Hall, è il cibo sprecato.
Carson Chow, il matematico che ha collaborato con Hall, chiarisce: «Nel 2003 ogni giorno ciascun americano aveva a disposizione 3750 calorie; 2300 sono state effettivamente ingerite, per cui 1450 sono andate perse». Il 40 per cento del cibo, insomma, è finito nella spazzatura.

TENDENZA – Secondo i due studiosi, la colpa per gran parte degli sprechi ricade sui consumatori: citando una ricerca recente della Cornell University, i due riferiscono che il 20 per cento delle perdite deriva dalla produzione, un altro 20 per cento dalla distribuzione, mentre il 60 per cento è da imputare ai cittadini. A noi, cioè, che compriamo troppo cibo, lo facciamo scadere nel frigorifero, lo cuciniamo in abbondanza senza poi saper che farcene degli avanzi. Peraltro, pare che stiamo diventando sempre più spreconi: nel 1974 era il 30 per cento delle calorie disponibili a venir «perso», contro il 40 per cento di oggi.
Un problema solo americano? Tutt'altro: qualche mese fa l'Associazione Nazionale Dietisti (ANDID) rivelò che in Italia ogni anno finiscono alla discarica sei milioni di tonnellate di cibi ancora buoni e ciascuno di noi butta via 27 chili di alimenti commestibili. Il 5 per cento del pane che acquistiamo, il 18 per cento della carne, il 12 per cento della frutta e verdura, per un totale di 584 euro sprecati ogni anno.
Perché il cibo finisce nella pattumiera? Nel 40 per cento dei casi perché ne abbiamo comprato troppo, nel 21 per cento dei casi perché abbiamo ceduto alle offerte tre per due senza pensare che non ci servivano; in un caso su quattro buttiamo gli alimenti perché sono scaduti o andati a male, in un caso su dieci perché non ci sono piaciuti. Forse allora è proprio il momento di pensare di più agli acquisti, quando andiamo a far la spesa. Tanto più in questo periodo di cenoni e pranzi sontuosi, quando farsi prendere la mano dagli eccessi è facile più che mai. "
Tornare in alto Andare in basso
 
NATALE: il 40% del cibo andrà sprecato
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Babbo natale vs gesù
» IL MIO REGALO DI NATALE X TUTTE VOI...MIE CARE AMICHE!
» Passato bene il Natale?
» A casa tua si festeggia il Natale?
» Vacanze di Natale: come vi organizzate con i figli?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Apecchio :: iL pEnsAtOio-
Andare verso: