il forum di Apecchio!
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
» Un saluto Al forum!
Gio Gen 19, 2017 1:53 pm Da manny

» Ma ancora qualcuno passa?
Ven Ott 23, 2015 9:56 am Da alvin

» Per seguire le news del tubo!
Mar Ott 20, 2015 5:25 pm Da manny

» CONCERTO ZEN CIRCUS APECCHIO!! 22 AGOSTO!
Mer Ott 29, 2014 10:03 am Da manny

» Consulenza filosofica (Aicofi)
Mer Giu 18, 2014 1:22 pm Da manny

» Musica senza restrizioni per video
Mer Giu 18, 2014 1:20 pm Da manny

» Gioco cruciverba su apecchio.net
Sab Ott 26, 2013 7:16 pm Da alvin

» Poesia - Letteratura
Sab Ago 03, 2013 6:56 pm Da alvin

» Danzando con i fantasmi - Andrea Sponticcia
Gio Giu 20, 2013 12:27 pm Da spo

» Per gli interessati a piccoli gudagni/Risparmi online vendere e acquistare ecc
Mar Mag 21, 2013 11:25 am Da manny

» BRONTOLO dossier
Lun Mag 06, 2013 6:54 pm Da alvin

» Consigli ortaioleschi (periodo di orti)
Lun Apr 22, 2013 8:58 am Da alvin

» Virus [polizia postale, guardia di finanza]
Lun Mar 25, 2013 2:58 pm Da manny

» Luminamars 2013
Sab Mar 16, 2013 7:24 pm Da alvin

» Video del Notubo in onda su LACOSA
Gio Mar 07, 2013 10:09 am Da manny

» Ma che Bella Figura !
Mar Mar 05, 2013 4:41 pm Da Gacchan

» Consigli!?
Sab Gen 26, 2013 9:25 am Da alvin

» Dischi volanti -Ritrovamento
Mer Dic 26, 2012 8:23 am Da alvin

» Sull' Ilva (a servizio Pubblico) travaglio
Mar Dic 04, 2012 9:36 pm Da manny

» Crash video con videogames
Ven Nov 30, 2012 10:19 pm Da manny

ContApecchiesi

Condividere | 
 

 OH MIO DIO...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
xetrix
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 923
Età : 31
Localizzazione : somewhere over the rainbow
Data d'iscrizione : 18.02.08

MessaggioTitolo: OH MIO DIO...   Lun Ott 05, 2009 10:02 am

Tornare in alto Andare in basso
xetrix
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 923
Età : 31
Localizzazione : somewhere over the rainbow
Data d'iscrizione : 18.02.08

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Dom Ott 11, 2009 1:01 pm

il solito premier cazzaro al quale solo uno stupido può credere, abboccare, farsi incantare.


La leggenda del premier
eletto dal popolo

di ILVO DIAMANTI


"Presidente eletto dal popolo". Così si definisce Silvio Berlusconi. Sempre più spesso, da qualche tempo. Per rivendicare rispetto dai molti nemici che lo assediano. Ma, al tempo stesso, per marcare le distanze dall'altro presidente. Giorgio Napolitano. Il Presidente della Repubblica. Il quale, al contrario, è "eletto dal Parlamento". Anzi da una parte di esso. Perché Napolitano non è "super partes", ma di sinistra. Come tutte le altre istituzioni dello Stato. Corte Costituzionale e magistratura in testa. Non garanti. Ma soggetti politici. Di parte. Per questo Berlusconi non ne accetta le decisioni, ma neppure il ruolo. In pratica: considera le istituzioni dello Stato - e quindi la Costituzione - inadeguate. Peggio: illegittime. Meno legittime di lui, comunque. Presidente eletto dal popolo.

Queste affermazioni, sostenute a caldo e a tiepido dal premier, dopo la sentenza della Corte Costituzionale sul lodo Alfano, si fondano su premesse discutibili, anzitutto sul piano dei fatti. Dati per scontati. Che scontati non sono.

Il primo fatto è che Berlusconi sia un presidente "eletto dal popolo". È quanto meno dubbio. Perché l'Italia non è (ancora) un sistema presidenziale. I cittadini, gli elettori, votano per un partito o per una coalizione. Non direttamente il premier o il presidente. Anche se, dopo il 1994, abbiamo assistito a una progressiva torsione delle regole elettorali e istituzionali in senso "personale". Senza bisogno di riforme. Così, nella scheda elettorale, accanto ai partiti e alle coalizioni viene indicato anche il candidato premier. (Come ha lamentato, spesso, Giovanni Sartori). Tuttavia, non si vota direttamente per il premier, ma per i partiti e gli schieramenti. Silvio Berlusconi, per questo, non è un presidente eletto dal "popolo". Semmai dal "Popolo della Libertà". Da una maggioranza di elettori, comunque, molto relativa.

Alle elezioni politiche del 2008 il partito di cui è leader Berlusconi, il Pdl, ha, infatti, ottenuto il 37,4% dei voti validi, ma il 35,9% dei votanti e il 28,9% degli aventi diritto. Intorno a un terzo del "popolo", insomma. Peraltro, prima di unirsi con An, fino al 2006, il partito di Berlusconi era Forza Italia, che non ha mai superato il 30% dei voti (validi). Al risultato del Pdl si deve, ovviamente, aggiungere il 10% (o l'8%, a seconda della base elettorale prescelta) ottenuto dalla Lega. I cui elettori, però, non hanno votato per Berlusconi. Visto che al Nord la Lega ha sottratto voti al Pdl, di cui è alleata e concorrente. E quando ha partecipato al governo (come in questa fase) si è sempre preoccupata di fare "opposizione". Questa considerazione risulta ancor più evidente se si fa riferimento al risultato delle recenti europee. Dove si è votato con il proporzionale e con le preferenze personali. Il Pdl, il partito di Berlusconi, ha infatti ottenuto il 35,3% dei voti validi, ma il 33% dei votanti e il 21,9% degli aventi diritto. Lui, il Presidente, ha personalmente ottenuto 2.700.000 preferenze. Il 25% dei voti del Pdl, ma meno del 9% dei votanti. Il risultato "personale" più limitato, dal 1994 ad oggi.
Tutto ciò, ovviamente, non intacca la legittimità del governo e del premier. Semmai la sua pretesa di interpretare la "volontà del popolo".

D'altronde, si vota una volta ogni cinque anni, mentre i sondaggi si fanno quasi ogni giorno. Per cui, più che sul voto, il consenso tende a poggiare sulle opinioni. Sulla "fiducia". Ma stimare la "fiducia" dei cittadini è un'operazione difficile e opinabile. Che non coincide con il consenso elettorale. Non si capirebbe, altrimenti, perché, se davvero - come sostiene Berlusconi - il 70% degli italiani ha fiducia in lui, alle recenti elezioni europee il Pdl si sia fermato al 35%, la coalizione di governo al 45% e le preferenze personali per il premier al 9% (dei voti validi).

La fiducia, inoltre, è difficile da misurare. Per ragioni sostanziali, ma anche metodologiche. Soprattutto attraverso i sondaggi. Dipende dalle domande poste agli intervistati. Dagli indici che si usano. Alcuni fra i principali istituti demoscopici (come Ipsos di Nando Pagnoncelli e Ispo di Renato Mannheimer) utilizzano una scala da 1 a 10, per analogia al voto scolastico. Per cui l'area della "fiducia" comprende tutti coloro che danno a un leader (o a un'istituzione) la sufficienza (e quindi almeno 6). Oggi, in base a questo indice, circa il 50% degli italiani esprime fiducia nel premier Berlusconi (le stime di Ipsos e Ispo, al proposito, convergono). Mentre a fine aprile, dopo il terremoto in Abruzzo, superava il 60%. Ciò significa che negli ultimi mesi la "fiducia" del popolo nel premier si è ridotta, anche se risulta ancora molto ampia. Tuttavia, anche accettando questi indici, un 6 può davvero essere considerato un segno di "fiducia"? Ai miei tempi, nelle scuole dell'obbligo - ma anche al liceo - era una sufficienza stretta. Come un 18 all'università. Che si accetta per non ripetere l'esame. Ma resta un voto mediocre. Basterebbe alzare la soglia, anche di pochissimo, un solo punto. Portarla a 7. Per vedere la fiducia nel premier (e in tutti gli altri leader) scendere sensibilmente. Al 37%. Più o meno come i voti del Pdl. Con questi dati e con queste misure appare ardita la pretesa del premier di parlare in "nome del popolo". Tanto più che, con qualunque metro di misura, il consenso personale verso il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, risulta molto più elevato. Fino a una settimana fa, prima della recente polemica, esprimeva fiducia nei suoi confronti circa l'80% degli italiani, utilizzando come voto il 6. Oltre il 50%, con una misura più esigente: il 7. Lo stesso livello di consenso raccolto dal predecessore, Carlo Azeglio Ciampi. Anche da ciò originano le tensioni crescenti tra il premier e il Presidente della Repubblica. Nell'era della democrazia del pubblico. Maggioritaria e personalizzata. Dove i media sono divenuti lo spazio pubblico più importante. E il consenso è misurato dai sondaggi. Nessuno è "super partes". Sono tutti "parte". Tutti concorrenti. Avversari o alleati. Amici oppure nemici. Anche Napolitano, soprattutto Napolitano. Per la carica che occupa e la fiducia che ottiene. Agli occhi di Berlusconi, impegnato a costruire la leggenda del "presidente votato e voluto dal popolo". Non può apparire amico.
Tornare in alto Andare in basso
andreah
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 324
Età : 35
Localizzazione : Phoenix
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Mer Ott 14, 2009 2:48 pm

.


Ultima modifica di andreah il Gio Mar 25, 2010 12:17 am, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
xetrix
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 923
Età : 31
Localizzazione : somewhere over the rainbow
Data d'iscrizione : 18.02.08

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Sab Ott 17, 2009 9:06 am

GUARDATE QUESTO VIDEO E VI PREGO COMMENTATE IN QUALCHE MODO. MA SOLO QUALCUNO QUI SI STA ACCORGENDO A COSA STIAMO ANDANDO INCONTRO MANO A MANO OPPURE NO?



Tornare in alto Andare in basso
DocMassimo
Novizio
Novizio


Numero di messaggi : 120
Età : 60
Localizzazione : VALCELLA
Data d'iscrizione : 06.06.09

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Sab Ott 17, 2009 2:19 pm

Ma che cazzo vuol dire? Fa notizia uno che va dal barbiere, passeggia, fuma e ha i calzini di qualche colore? Nei miei limitati spazi neuronali non riesco prorpio a capire... mi sfugge anche un eventuale secondo fine... cazzo..
Ah, ho capito! Un essere umano normale ha osato condannare San silvio da arcore... cazzo e ancora cazzo.......
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 33
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Sab Ott 17, 2009 6:13 pm

Cavolo che telegiornale intelligente! sembra fatto apposta per gli amici di forza italia! tanto a loro interessano solo ste cazzate!

comunque le stravaganze erano chiare dai!! cavolo si fuma addiritura una sigaretta!!

mentre silvio si inchiappetta le bambine menomate.
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 33
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Sab Ott 17, 2009 6:21 pm




GRANDE CHECCO!
Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
andreah
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo


Numero di messaggi : 324
Età : 35
Localizzazione : Phoenix
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Sab Ott 17, 2009 8:03 pm

.


Ultima modifica di andreah il Gio Mar 25, 2010 12:13 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
starna
Apecchiese Attivo
Apecchiese Attivo
avatar

Numero di messaggi : 394
Età : 44
Localizzazione : la Pìa nei giorni festivi
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Mar Ott 20, 2009 2:08 pm

Alora sbrigt a arnì... che sinnò t perdi tutto sto spettacolo
ahahahahahahahahaha
un abbraccio all'ammmmericano

andreah ha scritto:
Che bello, mi manca l'Italia, forse devo pensare di tornare.

La qualita' delle notizie italiane e' come quella del cibo di un fastfood americano.
Tornare in alto Andare in basso
Campena
Novizio
Novizio
avatar

Numero di messaggi : 99
Età : 37
Localizzazione : Altotevere Umbro ma col cuore nella Valcella...
Data d'iscrizione : 07.04.09

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Mar Ott 20, 2009 4:58 pm

Ma ancora vi meravigliate?
Si sa che StudioAperto fa quasi solo servizi -non servizi come questo,è incentrato su tutte queste cazzate,tipo chi c'era al Billionaire sabato,il gattino investito,o la barba un pò lunga di chissà chi.
Qualcuno potrebbe dire:embè? non lo guardare, in fondo cosa c'è di male?
NO! c'è di male,C'E';su di me,e magari su di voi, queste notizie non hanno effetto:capisco che sono cavolate,ma a tante persone inculcano un senso della vita che non c'è,danno dei valori sballati,in poche parole sono dannose.
Anche se non sembra,questo modo di pensare così superficiale ti entra in testa,ti convice inconsciamente che le cose importanti sono quelle che dice questo tg,perchè infatti è percepito come tale,anzichè come "varietà" o intrattenimento generale quale di fatto è.
Tornare in alto Andare in basso
manny
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1653
Età : 33
Localizzazione : Valcella
Data d'iscrizione : 17.11.07

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Mar Ott 20, 2009 10:01 pm

Tornare in alto Andare in basso
http://22iPazzi.blogspot.com
bigblackbird
Novizio
Novizio


Numero di messaggi : 58
Localizzazione : Big shadow river
Data d'iscrizione : 11.12.07

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Mer Ott 21, 2009 7:37 am

QUOTO CAMPENA
Tornare in alto Andare in basso
xetrix
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 923
Età : 31
Localizzazione : somewhere over the rainbow
Data d'iscrizione : 18.02.08

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Mer Ott 21, 2009 8:01 am

certo anch'io sono d'accordo con campèna ma quel servizio di canale5 rappresenta un'altra cosa rispetto a quello che dice campèna.

un giudice ha condannato civilmente una persona in un tribunale italiano.

la suddetta persona prende i suoi schiavetti (non oso chiamare giornalisti gente come brachino) e gli dice:bene, dobbiamo sputtanare quel giudice davanti a tutta l'italia,fatelo!

il giudice viene fuori che è una persona normale che fa cose normali,fuma, va dal barbiere, cammina per strada.
tutto questo lo fanno passare come una cosa "stravagante" come se fosse un alieno e non una persona normale.

secondo punto: il capo di questi pseudo-giornalisti è il presidente del consiglio, che tramite le sue televisioni e giornali mette alla gogna tutti i suoi oppositori (Mesiano su canale5, Corrado Augias nel Giornale accusato di essere una spia russa, ecc. ecc.), o comunque chi va contro di lui.

Può tutto questo fare da deterrente all'opposizione? può tutto questo intimidire chiunque abbia modo di esprimersi contrario al berlusconi pensiero? o semplicemente non dare modo ad una persona di fare semplicemente il suo lavoro come Mesiano per esempio?

Forse un altro magistrato vedendo quello che è stato fatto a Mesiano ci penserà due volte la prossima volta che si trova nel banco degli imputati il Re Silvio?

chi lo sa...fatto sta che questa è repressione mediatica bella e buona, e risulta ancora una volta evidente a tutti quelli che lo vogliono vedere lo spudorato uso che berlusconi fa del suo potere esclusivamente per fini personali.
Tornare in alto Andare in basso
xetrix
ho partecipato alla cena
ho partecipato alla cena
avatar

Numero di messaggi : 923
Età : 31
Localizzazione : somewhere over the rainbow
Data d'iscrizione : 18.02.08

MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   Ven Ott 30, 2009 11:18 pm

Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: OH MIO DIO...   

Tornare in alto Andare in basso
 
OH MIO DIO...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Apecchio :: iL pEnsAtOio-
Andare verso: